APE volontaria, decreto in Gazzetta Ufficiale

APE volontaria, decreto in Gazzetta Ufficiale

Decreto attuativo dell’APE Volontaria in Gazzetta Ufficiale, entro 30 giorni accordi con banche e assicurazioni.Attesa la circolare INPS con le istruzioni operative.

Si sblocca finalmente l’APE volontaria con la pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale: ora, per l’operatività dell’anticipo pensionistico, mancano i provvedimenti INPS con le istruzioni operative e l’accordo quadro con banche e assicurazioni (che arriverà entro 30 giorni).

Il decreto 150/2017 è pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 17 ottobre, è in vigore dal 18 ottobre 2017. Nel decreto  vengono chiariti i requisiti di accesso e la modalità di presentazione della domanda, le caratteristiche dell’APE e del finanziamento collegato.

L’APe volontaria, istituita con la legge di Bilancio 2017  è un anticipo pensionistico, che viene calcolato sulla base della pensione maturata nel momento in cui si presenta domanda. E’ finanziato da una banca, coperto da polizza assicurativa contro il rischio di premorienza, che viene poi restituito con rate ventennali nel momento in cui si matura la pensione vera e propria.