Dichiarazione dei redditi 2019: le scadenze .

Dichiarazione dei redditi 2019: le scadenze .

Dichiarazione dei redditi 2019, quali sono le scadenze per la presentazione del modello 730 e del modello Unico – Redditi PF?

Da qualche giorno ormai è possibile presentare la dichiarazione dei redditi 2019 .

E’ bene riepilogare qual è la scadenza per la presentazione del modello 730 e del modello Redditi PF.

L’Agenzia delle Entrate ha già messo a disposizione tutte le istruzioni per la presentazione della dichiarazione dei redditi, sia per lavoratori dipendenti e pensionati che per i titolari di partita IVA.

La dichiarazione dei redditi 2019 dovrà essere presentata entro due diverse scadenze per i contribuenti tenuti all’invio del modello 730 o del modello Redditi (ex Unico).

Vediamo quindi  qual è la scadenza da rispettare:

  • per chi presenta la dichiarazione dei redditi con il modello 730, il termine per l’invio è fissato al 23 luglio 2019;
  • i soggetti obbligati all’invio del modello Redditi dovranno invece rispettare la scadenza del 30 settembre.

La presentazione della dichiarazione dei redditi è uno degli adempimenti obbligatori per i contribuenti, lavoratori dipendenti, pensionati, così come società e titolari di partita IVA.

Per chi si chiede cos’è e a cosa serva è opportuno ricordare che è con il modello 730 o con il modello Redditi che, annualmente, i contribuenti comunicano allo Stato le proprie entrate economiche sulle quali saranno calcolate le imposte dovute, anche considerando eventuali spese detraibili o deducibili.

 

La scadenza più vicina è quindi quella per l’invio del modello 730 che, ricordiamo, verrà messo a disposizione in modalità precompilata da parte dell’Agenzia delle Entrate a partire dal prossimo 15 aprile.

I contribuenti potranno scegliere di inviare il modello 730 precompilato 2019 senza modifiche o con integrazioni dei dati predisposti dall’Agenzia delle Entrate. In ambedue i casi la scadenza è fissata al 23 luglio 2019.

Soltanto nel caso di invio della dichiarazione dei redditi tramite il sostituto d’imposta la scadenza della dichiarazione dei redditi con il 730 è anticipata al 7 luglio.

Per quel che riguarda il modello Redditi 2019 ricordiamo invece che è stata ripristinata la scadenza ordinaria del 30 settembre. Lo scorso anno il termine per l’invio era stato rinviato al 31 ottobre per evitare la sovrapposizione di troppi adempimenti nella stessa giornata.